Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Bankitalia, debito pubblico nuovo record
Calano le entrate tributarie

ROMA (13 maggio) - Nuovo record per il debito pubblico italiano: a marzo, si è attestato a 1.741,275 miliardi di euro contro i 1.707,410 del precedente record segnato a febbraio. E' quanto si legge nel supplemento al Bollettino statistico della Banca d'Italia sull'andamento della finanza pubblica, nel quale viene evidenziato come le entrate tributarie continuino a calare, attestandosi, nel primo trimestre 2009, a 81,016 miliardi, ovvero circa 4 miliardi in meno rispetto agli 85,075 dei primi tre mesi del 2008. Il calo percentuale è del 4,8%. Il dato è calcolato al netto dei fondi speciali per della riscossione, cioè importi già incassati, ma non ancora suddivisi tra tasse e contributi, che mostrano un leggero scostamento tra i due trimestri considerati. 


Cala il debito di Comuni e Province, stabili le Regioni. Comuni e Province, stando ai dati di Bankitalia, vedono calare a marzo il proprio debito, mentre resta stabile quello delle Regioni. Più in dettaglio, per quanto riguarda i Comuni, a marzo il debito si è attestato a 47,282 miliardi, in calo rispetto ai 48,183 di febbraio. A marzo 2008 il debito era invece a 47,374 miliardi. Le Regioni (più le Province autonome) hanno visto il loro debito a marzo a quota 43,068 miliardi, stabile rispetto ai 43,026 miliardi di febbraio e in lieve aumento rispetto a marzo 2008 (42,445 miliardi). Infine le Province: sempre a marzo hanno registrato un debito di 8,961 miliardi contro i 9,219 del mese precedente e gli 8,867 di marzo 2008. Complessivamente dunque il debito delle amministrazioni locali (compresa la voce "altri enti" che, sempre a marzo, segna un debito di 9,3 miliardi) cala da 109,024 miliardi di febbraio a 108,645 miliardi (109,585 a marzo 2008).
******************************************************************************* 

Questo è l'articolo uscito su "Il Messaggero" del 13 Maggio.
Il debito pubblico, per come è concepito il sistema monetario, non può scendere, può solo essere stabile se non si fanno investimenti. Se il debito delle regioni è stabile è perchè non fanno nessun investimento, cercano solo di contenere i costi. Per liberarsi del debito pubblico è necessario consegnare l'intera Nazione alle banche. La moneta deve essere di sovranità del popolo, non delle banche. Cos'è il signoraggio

 

Tag(s) : #Notizie dal web

Condividi post

Repost 0