Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Questre sono opinioni prelevate dal web da reali acquirenti del prodotto:













Acer Aspire One A150: la rivoluzione degli spazi!!!

la rivoluzione degli spazi.

per i più pigretti dico subito che stiamo parlando di un grandioso prodotto, discretamente accessibile sotto il profilo economico e decisamente avanzato dal punto di vista delle possibilità da ... portarsi dietro!
per fare un servizio utile e soprattutto per mettere a confronto la teoria.. con la realtà.. più che la pratica, le mie considerazioni personali sono inserite in parallelo con le caratteristiche tecniche e varie, qui di seguito...

------------------------------------------------
CARATTERISTICHE IMMEDIATE 

Marca Acer 
Modello Aspire ONE A150-Bb (blu nel mio caso)
Tipo di PC Netbook 

attualmente secondo me, l'acer è una delle marche che meglio che stà lavorando, producendo prodotti di medio consumo, riferendomi all'accessibilità dei prezzi, ma di ottima qualità. 

vediamo nel dettaglio ogni cosa di questo fantastico NETBOOK
--------------------
LA STORIA 

perchè netbook e non notebook:
con questo termine (Netbook o Mini-portatile) vengono indicati alcuni particolari computer portatili destinati soprattutto alla navigazione in Internet e videoscrittura e pensati soprattutto per un pubblico non professionale. 

questa è la definizione da vocabolario.. legato all'origine, oggi ormai il netbook è veramente alla portata di tutti...
riunioni, connessioni volanti, in viaggio... trovano via di successo con questo mini pc
---------------------------
COME SI PRESENTA 

intanto la confezione.. comoda e pratica, bella per regalare.. comoda da portare via..
(FIG.1)
aperta questa vi ritroverete davanti il nostro PC
--------------------
DIMENSIONI
(FIG.3)
249x36x195 mm 
Peso 1.3 kg 
Schermo in Lunghezza diagonale [Pollici] 8.9 Pollici (FIG.4)


veramente comodo e leggeto, tra l'altro, il produttore fornisce un comodo sacchetto, (FIG.2) entro il quale inserire il netbook, ATTENZIONE questo sacchetto è solo contenitivo, non è rivestito, dunque và sempre inserito in una borsa o altro contenitore rigido, che và comprato non è fornito dal produttore.
le dimensioni sono a parer mio strepitoso... considerate, che potete prenderlo in braccio con una mano e con l'altra comodamente lavorare.. quindi se avete la necessità di usarlo in svariate situazioni sappiate che la larghezza ve lo permette decisamente. il peso 1 kilo e qualcosa parla da sè... leggerissimo.
è bello solido, quindi no rischiate di premere tasti e non ottenere la funzionalità cercata, si sostiene bene anche da sè.

se avete poi la normale e comune possibilità di metterlo su un appoggio, potete veramente utilizzarlo ovunque in un piccolissimo spazio.
lo schermo è assolutamente sufficientemente ampio per poter fare e vedere tutto. inizialmente temevo fosse troppo piccolo in relatà va benissimo.
---------------------
PROCESSORE 

Intel Atom, N270 / 1.6 GHz 
Velocità Del Processore 1.6 Ghz 
Tipo chipset Mobile Intel 945GSE Express 
Velocità bus dati 533 MHz 

fermo restando che la funzionalità che ha per me, non è quella del computer fisso, perchè mi serve da portare in giro... e lavorarci in movimento, il processore risponde molto bene alle operazioni che gli richiedo.
questo per dire, che non ho montato programmi troppo impegnativi, ne faccio operazioni che richiedono velocità elevate. quindi per le operazioni comuni và alla grandissima.. anzi...
---------------------------------
SISTEMA OPERATIVO 

Microsoft Windows XP Home Edition 
Software incluso Acer Launch Manager , Adobe Reader , Acer eRecovery , McAfee Internet Security Suite (Trial) , Microsoft Office 2007 (Trial)

QUESTO è UN PASSAGGIO MOLTO IMPORTANTE..
INFATTI IL PREZZO DI QUESTO PRODOTTO DIPENDE FONDAMENTALMENTE DAL SISTEMA OPERATIVO SCELTO... NEL SENSO CHE WINDOWS TIRA SU IL COSTO, MENTRE A PREZZI BASSI SONO RINTRACCIABILI DIVERSI NB CON LINUX PERO'... CHE PERSONALMENTE MI SENTO DI SCONSIGLIARE SE SI CERCA UNO STRUMENTO PRATICO.. QUESTO IN PARTICOLARE MANTIENE UN OTTIMO PREZZO.. MA CON XP...
------------------------------
MEMORIA RAM 

RAM installata 1024 MB 
RAM massima 1536 MB 
--
Hard Disk [GB] 160 GB
ottimo è abbondante, sempre se avete la possibilità di scaricare dati su un hard disk esterno o su un altro PC, ma comunque la sua capienza di base è buona. come potete vedere dai numeri in questione..
------------------------------------------ 
CONNESSIONI

Scheda Rete Ethernet Integrata 
WiFi Integrato 802.11b
connessione semplice e immediata.. (indipendentemente dal tipo di allaccio) ho avuto una facilità spaventosa per fare una connessione volante..
----------------------------------------------------
"MOUSE"

(FIG.6)
il piccolo mouse, è dato dal touchpad, che risulta molto sensibile al tocco, unica pecca è che i tasti laterali sono un pò piccolini...
su questo consiglierei se avete un appoggio su cui lavorare, di prendere un mouse di quelli piccolini, facilmente portatili, naturalmente ATTENZIONE ad entrata nel PC con porta USB
------------------------------------------------------------
PORTE

(FIG.5) e (FIG.7)
Numero Porte USB 2.0: 3 
VGA out 
Audio/Video out 
Networking
tutto il necessario insomma.
--------------------------------
BATTERIA 
Tipo Batteria Ioni di litio 
Numero di celle 6 
Durata Batteria [ore] 7 ore 
Numero batterie installate 1 
Capacità [mAh] 2600 mAh

LA DURATA è BUONA, MA CONSIGLIO DI UTILIZZARLA SOLO IN CASO DI NECESSITA' PER IL RESTO MEGLIO AGGANCIARSI ALLA CORRENTE... E STRA-CONSIGLIO.. DI TOGLIERE LA BATTERIA
SE LA SI VUOLE RICARICARE TENERE PC SPENTO
(FIG.9)
L'inserimento della batteria avviene mediante comodo levette di sicurezza, presenti sul fondo del NB, una volta tirata una, è possibile sfilare comodamente la batteria
------------------------------------
ALIMENTAZIONE

Dispositivi di alimentazione Esterno 
(FIG.8) un tastino comodo permette l'accensione
-------------------------------------------
VARIE 

Lettore di memory card INTEGRATO 
Casse Integrate 
Ingresso audio Microfono 
Scheda audio: Standard di conformità High Definition Audio 
Processore Grafico Intel GMA 950 Dynamic Video Memory Technology 3.0 
Tipo schermo TFT 
Caratteristiche CrystalBrite , LED retroilluminato 
Risoluzione max 2030459 
Widescreen INTEGRATO 
Numero di colori Colore 18 bit 
Dispositivi di input 
Webcam Integrata
Garanzia 1 anno


tra le varie, sottolinerei le casse integrate, che forse sono un piccolo svantaggio, non le ho trovate molto performanti, considerato che spesso, fate le sue funzionalità, questo piccolo computer lo usiamo in giro, in movimento, in mezzo ad altre persone... insomma.. su questo si poteva avere di più
------------------------------------------------------
DESIGN
veramente bello..., lineare.. ma molto morbido... il colore del mio è un blu molto bello, come vedete in foto, ne sono disponbili principalmente 4 colori definiti da specifici nomi
IL MIO sapphire blue (blu), golden brown (marrone), coral pink (rosa), seashell white (bianco).
-------------------------------------------------
CURIOSITA'

(FIG.10) 
In questa immagine presa da www.netbookitalia.it è possibile guardare il netbook aperto..
-----------------------------------------
SITO UFFICIALE:
esiste, basta cercare il nome del prodotto. per regolamento non lo inserisco direttamente
-----------------------------------------------------
PREZZO
beh 299 euro, oggi per comprare un oggettino come questo, sono veramente ben spese... considerate che prima di comprarlo ho girato e confrontato molto, e a parità di costo, qualitativamente almeno nella mia zona, questo era il top, e.. aggiungo che lo stesso non sempre era esposto allo stesso prezzo in posti diversi.
-----------------------------------------------------
CONSIDERAZIONI FINALI PERSONALI

nella mia gestione delle cose, appuntamenti, riunioni.. ecc..
il netbook, è una svolta epocale, per ciò che riguarda l'utilità della videoscrittura sempre a portata di mano... ho finito di avere sempre carte e cartelle... cartacee... da riordinare.. riscrivere... peggio ancora trascrivere su PC... e via così...
oggi questo strumento eccezionale.. mi segue ovunque per lavoro e per piacere..
e mi facilita il lavoro alla grandissima..
non sfrutto molto la connessione, ma ho fatto vari tentativi.. e praticamente sono andati benissimo anche questi.

lo straconsiglio per tutti quelli che hanno bisogno di avere dietro un portatile, ma non hanno spazio... o ancora meglio.. non hanno abbastanza soldi.. sotto i 300 euro è possibile trovare un ottimo netbook... con DA NON SOTTOVALUTARE windows XP..
OTTIMO!
-----------





Tra gli espositori del Computex 2008, non poteva mancare Acer. L'azienda taiwanese ha celebrato oltre trent'anni di esperienza e innovazione tecnologica con il lancio del suo primo laptop low-cost, Aspire One, completamente diverso dai suoi soliti notebook di fascia consumer, a partire dal design.
Disponibile in più colorazioni, bianco o blu, ma anche in più eccentriche tinte rosa e marrone, Acer Aspire One ha un suo stile originale ed inconfondibile che l'ha reso immediatamente popolare, nonostante sia uno dei netbook di più recente introduzione.

due colorazioni meno inconsuete (bianco e blu) e in tre modelli differenti. La prima versione prevede drive SSD da 8GB, 512MB di memoria e sistema operativo Linpus Linux Lite ad un costo al pubblico di 299 euro, IVA Inclusa. Il secondo modello integrerà, invece, un hard disk tradizionale da 80GB da 2.5 pollici e 1GB di memoria RAM ad un prezzo di 349 euro, IVA inclusa. La terza versione, infine, sarà basata su sistema operativo Microsoft Windows XP, con uno storage da 80GB e 1GB di memoria. Il suo prezzo sarà di 399 euro, IVA inclusa.
il mio acer ha uno chassis blu metallizzato ed una dotazione tecnica elementare, con processore Intel Atom N270 a 1.6GHz, 512MB di memoria e SSD da 8GB per l'archiviazione dei dati. Il sistema operativo preinstallato è la distribuzione Linpus Linux Lite. Il suo costo al pubblico è di 299 euro, in linea con altri netbook di pari caratteristiche.

Impressioni generali
La tecnologia è semplicità! Questo potrebbe essere lo slogan perfetto per l'Aspire One, un laptop bonsai che racchiude, nelle dimensioni di 24 x 17 x 3 cm e in un peso inferiore ad un chilogrammo, il meglio della tecnologia ultra-mobile oggi disponibile. La miniaturizzazione dei componenti ha permesso di ridurre l'ingombro dell'Aspire One, favorendo il suo design sottile, leggero e compatto, realmente "tascabile".

Il mio Acer Aspire One è di un bel colore blu metalizzato: una tinta senza dubbio originale, che spezza la monotonia dei soliti chassis neri o bianchi. Da questo punto di vista, i netbook hanno portato davvero una ventata di novità in un settore, quello del mobile computing, in cui l'estetica tendeva ad essere molto omogenea ed indifferenziata.
Una piccola nota dolente è data dalla lucidatura e dalle finiture, tanto gradevoli quanto poco adatte ad un utilizzo intenso. Il trattamento esterno lucido, che si contrappone agli interni satinati, ha infatti lo svantaggio di trattenere la polvere e le impronte digitali di chi lo utilizza, un effetto forse accentuato dalla colorazione scura dello chassis.

I volumi sono analoghi a quelli di altri, ben noti, netbook, quali Asus Eee PC 900 e MSI Wind, nonostante le tante differenze, evidenti fin da un primo e sommario esame.
Nonostante siano assenti molti dei tratti distintivi del design Gemstone, che caratterizza tutti gli ultimi notebook della serie consumer Aspire, tuttavia l'estetica dell'Acer One è particolarmente gradevole. Il laptop si apre sfruttando due cerniere, collocate ai due angoli estremi della base, che lasciano "sospeso" il pannello creando uno spazio aperto tra la base del notebook e il display. Questa soluzione dona leggerezza e slancio al portatile, rimarcando la sua vocazione mobile. Le cerniere sono ben salde, nonostante le ridotte dimensioni, e prive di giochi che, alla lunga, possano compromettere l'apertura del display lid. Per donare maggiore sportività al suo mini-notebook, Acer ha aggiunto, all'esterno delle cerniere, due cerchietti cromati bordati di rosso.

Una finitura lucida caratterizza anche la cornice dello schermo, più spessa di quella presente su altri notebook appartenenti alla stessa categoria. C'è spazio a sufficienza per ospitare un display di diagonale più ampia, e non è escluso che sia proprio questa l'intenzione del produttore taiwanese. Per il momento, è presente un pannello LCD da 8,9 pollici, con risoluzione nativa di 1024x600 pixel. Il display aderisce alla base per mezzo di una chiusura magnetica e può ruotare fino ad un angolo massimo di circa 150°.
A giovarsi della maggiore larghezza del telaio è soprattutto la tastiera, di dimensioni meno sacrificate di quelle installate su altri netbook. La distanza fra i tasti è pari al 95% di una tastiera tradizionale: in questo modo sarà impossibile accorgersi della differenza e la digitazione sarà quella di sempre, comoda e naturale. Sul nostro sample, la tastiera è di colore nero, mentre nelle varianti bianca e rosa, Acer ha adottato una tastiera di colore chiaro, che meglio si abbina con l'estetica di questi modelli.

La parte superiore della base ha una curiosa forma cilindrica, visibile anche a coperchio chiuso: nella parte sinistra ospita quattro LED di stato (stato della batteria, attività dell'unità SSD, Num Lock, Caps Lock), mentre a destra trova posto il logo Aspire One argentato. Nell'angolo superiore destro è presente il tasto di accensione, con LED verde, che affonda in un incavo di forma ovale, molto confortevole al tatto. Infine, in basso a destra, possiamo osservare uno switch meccanico in alluminio satinato per l'attivazione/disattivazione della rete wireless con il relativo LED di indicazione.
Specifiche tecniche

* Processore: Intel Atom N270, 1.6 GHz, 512KB cache L2, FSB 533 MHz
* Memoria: 512 MB DDR2 533MHz on-board
* Schermo: 8.9 pollici WSVGA (1024 x 600), di tipo opaco
* Scheda Video: Intel Graphics Media Accelerator (GMA) 950
* Hard Disk: Intel Z-P230 SSD da 8GB PATA
* Porte: 3 x USB 2.0, 1 x VGA, 1 jack line-out, 1 jack per microfono, 1 x Ethernet (RJ-45), 1 x DC-in
* Espansioni: lettore di schede di memoria multiformato e lettore di schede Secure Digital
* Networking: Realtek RTL8139/810x Fast Ethernet LAN 10/100, Atheros AR5006X Wireless Network, WWAN UMTS/HSDPA - WiMAX (opzionale)
* Sistema Operativo: Linpus Linux Lite
* Batteria: Li-Ion a 3 celle da 2200 mAh
* Dimensioni: 249 x 195 x 29/36 mm
* Peso: circa 1 Kg
* Garanzia: 1 anno
* Altro: Webcam Acer Crystal Eye da 0.3 Megapixel
Interfacce

Considerate le ridotte dimensioni, Acer Aspire One sorprende per la buona dotazione di interfacce di rete, di porte e di slot di espansione.
*

Lato sinistro: Il versante sinistro del netbook è occupato dal connettore di alimentazione, da una porta VGA per il collegamento di monitor esterni, dall'interfaccia Ethernet LAN 10/100, dalla feritoia del lettore di schede Secure Digital e da una porta USB 2.0, indispensabile agli utenti mancini per collegare un mouse.
*

Lato anteriore: Frontalmente, Acer Aspire One ospita una griglia per i due altoparlanti, spostati verso il fondo del portatile e quindi collocati in una posizione un po' sacrificata, e lo switch meccanico dedicato all'abilitazione o disattivazione delle reti wireless.
*

Lato destro: Sul fianco destro del netbook troviamo un lettore di schede multiformato, che legge Secure Digital, MultiMediaCard, Memory Stick, Memory Stick PRO e xD-Picture Card, due porte USB 2.0, jack per microfono e cuffie, e l'immancabile foro per il cavo di sicurezza Kensigton Lock, per proteggere il laptop da eventuali tentativi di furto. La scelta di dotare l'Acer One di ben due lettori di memorie è imputabile alla volontà di garantire la possibilità di espandere la capacità di archiviazione del modesto drive SSD in dotazione. Inoltre, il lettore multiformato è gestito da un controller JMicron compatibile con le specifiche SDIO versione 2.0: significa che gli utenti potranno utilizzarlo anche come slot di espansione per collegare una delle tante periferiche di I/O su scheda SD disponibili, quali interfacce di rete, modem, sintonizzatori TV, etc... Come tutti i prodotti appartenenti a questa categoria, manca un'unità ottica integrata (lettore o masterizzatore CD/DVD), obbligando l'utente a dotarsi di un dispositivo esterno.
Video

Lo schermo LCD montato sull'Aspire One ha una diagonale di 8.9 pollici, con risoluzione WSVGA di 1024x600, che offre all'utente un ampio spazio di lavoro, comodo per ospitare anche due o più applicazioni aperte contemporaneamente. L'esemplare di Acer Aspire One in nostro possesso, in quanto sample preproduzione, integra uno schermo LCD di tipo matte, o opaco, capace di migliorare notevolmente la visibilità da parte dell'utente, soprattutto in condizioni di illuminazione poco agevoli, come luce solare diretta o fonti di luce alle spalle dell'utente.
Ricordiamo infatti che uno dei primari svantaggi di uno schermo lucido è il fastidioso effetto riflesso, che potrebbe causare disagi durante l'utilizzo. I modelli di Acer Aspire One commercializzati in Italia, tuttavia, dovrebbero essereprovvisti di schermo LCD di tipo lucido, con tecnologia Acer CrystalBrite e luminosità pari a 180 nit.
Negli ultimi anni, gli schermi LCD di tipo matte sono stati gradualmente sostituiti da display glossy, glare o più comunemente detti lucidi, in grado di regalare colori brillanti, con un intenso contrasto e un'elevata luminosità. Questo tipo di pannelli è sicuramente più adatto ad un notebook di fascia consumer, orientati all'intrattenimento domestico.

Caratterizzato da un sufficinte angolo di visione verticale ed orizzontale, il pannello LCD dell'Aspire One ha una qualità discreta e permette di non stancare eccessivamente la vista nonostante le ridotte dimensioni. Segnaliamo inoltre che è possibile variare la luminosità dello schermo su una scala di 10 step con la combinazione di tasti Fn e frecce, per una maggiore possibilità di adattamento alle esigenze dell'utente.
Il comparto grafico e' affidato al chip integrato Intel Graphics Media Accelerator (GMA) 950, con una frequenza di clock di 400MHz e 64MB di memoria condivisa. Considerato che il netbook viene distribuito con sistema operativo Linux Linpus Lite, gli utenti non sentiranno la mancanza del supporto delle API DirectX 10. Nonostante il chip IGP abbia capacità grafiche 3D, tuttavia le prestazioni sono molto basse: nulla di sorprendente, in quanto Acer One, come tutti i prodotti appartenenti a questa categoria, non ha pretese in ambito video-ludico e tantomeno nel campo della grafica professionale.

Al di sopra dello schermo è presente una webcam Crystal Eye da 0.3 Megapixel, ideale per le videoconferenze di lavoro e per le videochiamate con gli amici. Dispiace che si tratti di un modello fisso e non ruotabile, che costringe l'utente a variare l'inclinazione dello schermo, per permettere una migliore inquadratura. La qualità delle immagini è buona, anche se mancano le più avanzate funzioni di zoom o di messa a fuoco. 




Premetto che non ho acquistato questo computer, ma la mia opinione è frutto dell'uso che ne ho fatto avendolo avuto in prestito da un amico, che, meno esperto di me, mi ha chiesto di testarglierlo e di fare altre cose che spiego più avanti...

DI COSA SI TRATTA:
* L'Acer Aspire One A110L è un notebook, cioè un computer portatile, che fa parte di una serie di altri notebook identici, per dimensione e colore, ma con caratteristiche di RAM e hard-disk inferiore. Infatti l'hard-disk di questo modello è di soli 8 gb e la ram è di 512mb. E' un computer come tanti ce ne sono in commercio.
CARATTERISTICHE TECNICHE:
* Oltre all'hard-disk da 8gb, la ram da 512, hanno una webcam da 0.3, lo schermo da 8,5", lettore di 5 schede di memoria incorporato, porte USB, mouse pad, scheda audio integrata con audio in uscita sul fondo del computer, WiFi. Il sistema operativo è una versione di Linux. Viene comunque fornito CD con copia del sistema operativo di ripristino.

SISTEMA OPERATIVO:
* Sul notebook è preinstallato Linux Linpus, una versione di Linux molto leggera e veloce, che gli permette di accendersi in 15 secondi. Questa versione di Linux si presenta con icone molto grandi suddivise in 4 categorie, di cui una per il multimediale, una per internet, posta, messaging, una per l'office ed una per le impostazioni.
Per chi non ha dimestichezza con Linux, il computer non è modificabile, è pressochè difficile inserirgli nuovi programmi, modificare gli aspetti ecc... Ma non perchè sia complicato, ma solo che Linux usa modi differente di gestione che chi non ha dimestichezza, crede siano impossibili. Comunque sia, questo Notebook è talmente ben organizzato, che davvero tutti sono in grado di poter vedere foto, filmati, scrivere testi o documenti, navigare in Internet o gestire la posta elettronica.
Ho comunque collegato il computer ad Internet e ho aperto la pagina ufficiale del sito dell'Acer Aspire One. Qui c'è una pagina dedicata ai programmi già installati sul computer e ad altri che sono stati creati e che verranno aggiunti nel tempo. Ho provato a fargli installare uno di quelli elencati nel sito, e credetemi, è stato semplicissimo. SI scarica e poi si installa così come avviene per Windows.
ESPANDIBILITA':
* All'Acer Aspire One in questione può essere aggiunta 1 gb di RAM. Ma non cantate vittoria, per installare la RAM non c'è il solito sportellino che si apre e gli si infila la RAM, in questo caso bisogna svitare un pò di viti, levare la tastiera, togliere altre viti, levare una cornice di plastica e togliere altre viti, e solo così si raggiunge lo slot della RAM. Non chiedetemi perchè è così complicato, sta di fatto che è così. L'hard-disk interno di 8gb è di tipo flash, cioè non è come i soliti hard-disk che conosciamo, con un disco che gira ed una testina laser che legge/scrive i dati, ma è identico a quelli contenuti nelle ormai diffuse chiavette USB. La praticità di questo è che se il PC cade, l'hard-disk non risente dei colpi e quindi non perde i dati. Se la capacità dell'hard-disk vi sembra poco, potete sempre aggiungere un hard-disk esterno tramite USB (oggi ne producono di 500gb a poco prezzo). Sempre tramite USB potete aggiungere chiavette bluetooth, mouse e tastiere esterni, ecc...

MODIFICHE?
* Questo modello di notebook, avendo un hard-disk così misero, potrebbe sembrare impossibile da impostare in modo diverso, invece, così come ho fatto con il mio amico, tramite un lettore di DVD esterno, collegato tramite USB, abbiamo settato il BIOS in modo da avviare il computer dal lettore DVD esterno (che vi ricordo è inesistente su questo notebook), ed all'interno del lettore abbiamo inserito il disco di Windows XP. Quando inizia la procedura di installazione di Windows, abbiamo scelto di eliminare la partizione esistente, dove c'era Linux, abbiamo formattato tutto l'hard-disk in NTFS ed abbiamo installato Windows XP al minimo. Ci è voluto il suo tempo, ma alla fine il sistema operativo è entrato, senza problemi, nel computer. Per far funzionare correttamente il notebook, però, bisogna successivamente scaricare i driver della scheda audio, del mouse, del video, ecc... che sono tutti disponibili in rete. Windows XP gira abbastanza bene, è chiaro che non si potrà mai giocare ad un gioco in 3D, ma non è questo l'uso a cui è destinato questo notebook. In una porta del PC dedicata, ho inserito una scheda SD da 4gb, dove il mio amico può salvare i suoi documenti e files in genere. Lui ha comunque sempre con sè il suo hard disk portatile da 500gb.PREGI:
leggerissimo;
pratico e facilmente trasportabile;
con la sua versione Linux è facile da usare ed intuitivo, nonchè completo di tutti quesi programmi essenziali per lavorare e navigare;
installando Windows XP ne consegue che aggiunge benefici alle sue potenzialità;
versatile, in quanto può essere utile a chi crea documenti, a chi viaggia e per lavoro deve avere il PC con se, a chi ha bisogno di navigare in Internet in mobilità, magari sul treno;
completo, in quanto ha webcam, schede USB sufficienti, WiFi;
la batteria dura più di 3 ore;

DIFETTI:
la scocca si sporca immediatamente, in quanto si vedono subito le ditate ed ogni segni di chi lo tocca. Davvero penoso;
l'hard-disk è sufficiente per il sistema operativo e per pochi altri dati;
lo schermo è insufficiente se volete usarlo per fare fotoritocco o grafica dettagliata in genere;

CONCLUSIONE:
E' un computer che mi ha soddisfatto, perchè lo posso portare agevolmente in giro e mi da la possibilità di connettermi ad Internet per navigare e per la posta elettronica. Io non ho bisogno di altro, quindi il fatto che legga foto e filmati e crei documenti per me sono caratteristiche in più. Lo userei lasciandoci il Linux preinstallato, più che sufficiente per le mie necessità.Lo consiglio solo a chi ha le mie stesse necessità.
Per chi invece cerca un notebook per fare quello che fanno tutti, cioè di tutto e nulla, allora lo sconsiglio vivamente. 




I netbook(particolari computer portatili destinati soprattutto alla navigazione in Internet e videoscrittura e pensati soprattutto per un pubblico non professionale) hanno da poco spopolato nel mondo dei PC . 
L'Acer Aspire ONE è il terzo nato; il primo fu il Psion Teklogix, subito dopo nacqua l'EEE Pc. Aspire è un ottimo esemplare perchè racchiude tutte le peculiarità positive dei primi due modelli con l'aggiunta di qualche miglioramento(tastiera quasi pari a una normale, schermo nitido lucido e più grande).
A mio parere Aspire è veramente un gioiellino; anche se piccolo è veramente potente: doppio processore 1,6Mhz a 32bit con 1Gb di ram, webcam incorporata.
Con lui si può far veramente di tutto, e dappertutto; se non fosse per le ridotte dimensioni non ti accorgesti neanche della differenza con un portatile normale.
Io sono rimasto positivamente colpito!
 
Tag(s) : #Software e Tecnologia

Condividi post

Repost 0