Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

PayPal decide di scendere in campo con la sua prima Carta Prepagata.
PayPal nasce come partner di Ebay per agevolare i pagamenti tra i compratori ed i venditori del sito stesso ma, da tempo, mira a spaziare nel mercato con l'obiettivo di diventare un partner per gli scambi economici non solo per acquisti online ma anche per acquisti commerciali e nei negozi fisici.

Infatti, il primo passo compiuto a tale scopo, è stato quello di premiare chi introducesse un amico ad aprire un conto business, ricompensandolo con una percentuale sui movimenti fatti nel conto del nuovo iscritto. In pratica un programma di affiliazione che permettesse di ampliare il numero dei suoi iscritti, non provenienti da Ebay.

Novità assoluta è l'uscita nel mercato della "Prepagata PayPal", una carta prepagata del circuito Master Card.

A prima occhiata la carta sembra molto conveniente, anche rispetto alla PostPay. Infatti la PostPay attualmente è la carta prepagata più conveniente di qualsiasi carta prepagata rilasciata dal circuito bancario, sia come costo di apertura carta che come costi di ricarica (sappiamo che con le carte prepagate si paga una commissione ad ogni deposito e ad ogni prelievo di contante dall'ATM, mentre per gli acquisti diretti non si paga nessuna commissione), con PosPay si paga una commissione di 1€ mentre con le carte rilasciate dal circuito bancario si paga una commissione media di 2€. Con PayPal invece la commissione è di 0,90€ ed è gratis se il deposito supera la somma di 400€. Il plafon della carta è di 10.000€, quella della PostPay è di 2.000€.

In più ha il servizio di avvisi sms per ogni operazione avvenuta dalla carta, strumento molto utile per evitare clonazioni o usi illeciti, servizio disponibile anche su altre carte ma di convenienza economica molto dubbia.

Per richiedere la carta devi avere un conto PayPal, oppure aprirne uno, è gratis



Sign up for PayPal and start accepting credit card payments instantly.
Tag(s) : #Notizie dal web

Condividi post

Repost 0